Home » Marmellate e Conserve » Marmellata di more senza semi e senza zucchero
More selvatiche di rovo

Marmellata di more senza semi e senza zucchero

Uno dei lati positivo di questa torrida estate è che le more selvatiche del mio rovo – col caldo -letteralmente esplodono!

Un giorno le raccolgo e l’altro le trasformo, sempre in modi diversi.

Perciò oggi ho pensato di proporvi una ricetta utile: la confettura di more selvatiche fatta in casa senza semi e senza zucchero.

Che ne dite?


Ricette che ti potrebbero interessare:

Confettura di fragole in padella


Confettura di more senza semi e senza zucchero

Dosi

500

g
Preparazione

20

minuti
Cottura

25

minuti
Tempo Totale

45

minuti

Ingredienti

  • 1 kg di more selvatiche

  • 150 g di eritritolo

  • 1 mela grattugiata

  • scorza di 1/2 limone (se serve, anche il succo)

  • 1 punta di cannella in polvere (o 1 stecca)

  • 2 chiodi di garofano

Preparazione

  • Ammollarle 15 minuti in acqua e bicarbonato e poi risciacquarle accuratamente. Inserirle in una pentola colma d’acqua e bollirle per 10 minuti.Confettura di more
  • Passare le more al setaccio a maglie fini (scolandole dall’acqua di cottura) fino ad ottenere una purea senza semi.
  • Aggiungere l’eritritolo e mescolare.
  • Aggiungere, poi, la mela grattugiata, la cannella, la scorza di limone (anche il succo, se serve) e i chiodi di garofano chiusi dentro ad una garza legata con uno spago.
  • Portare il tutto sul fuoco e cuocere per 20-25 minuti a fiamma bassa.
  • Sterilizzare i vasetti lavandoli accuratamente e riponendoli in forno per 15 minuti a 100-120° (inserire i coperchi gli ultimi 5 minuti).
  • La confettura sarà pronta quando supera la prova del piattino o del filo continuo (prelevandone un pò con il cucchiaio deve o staccarsi decisamente o creare un filo discontinuo).Confettura di more
  • Riempire i vasetti con la confettura bollente fino all’orlo, chiuderli bene e poi capovolgerli fino a che non si sono raffreddati.
  • Se si vuole conservare la confettura per più tempo, procedere alla sterilizzazione dei vasetti, posizionandoli dentro ad una pentola a bordi alti colma d’acqua e frapponendo dei canovacci puliti tra di essi.
  • Dovranno bollire per circa 40 minuti e raffreddarsi sempre dentro alla pentola.Confettura di more

Video Ricetta

Note e Consigli Utili

  • Se non si procede con la sterilizzazione in pentola, consiglio di conservare la confettura in frigorifero per massimo 2 settimane e una volta aperta, consumarla nel giro di 1 settimana.
  • Dopo la sterilizzazione in pentola, potrete conservare la confettura per circa 3-4 mesi in un luogo fresco e asciutto. Una volta aperta, si potrà conservare in frigo e consumare nel giro di 1 settimana.

Ricette che ti potrebbero interessare:

Confettura di fragole in padella


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*