Home » Impasti e Lievitati » Pane semi-integrale dall’impasto infallibile
Pane semi integrale infallibile

Pane semi-integrale dall’impasto infallibile

Voglio condividere con voi un mio piccolo segreto in cucina: un impasto semi-integrale che ho scoperto per il pane, infallibile, che non mi ha mai deluso.

È come avere un asso nella manica!

Immaginate, per un attimo, di sentire il profumo avvolgente del pane appena sfornato.

Una crosta dorata dal suono sordo e dalla consistenza fragrante in cui si cela un cuore morbido e dal gusto pieno.

Questo è il risultato che ottengo ogni volta che sforno questo pane semi-integrale, nella cui ricetta troviamo un giusto mix di ottime farine.

Non si sbaglia, il risultato è sempre eccellente! Più che companatico è un vero e proprio alimento principe.

Ma c’è di più. Questo impasto l’ho spesso utilizzato anche per preparare un’ottima focaccia che dà molto filo da torcere a quelle che si acquistano.

Ma la realtà è che tutto è nato perché volevo creare la pizza integrale perfetta: quella riesce sempre e di cui le persone prendono doppia razione perché si stenta a credere che sia integrale da quanto è buona.

Quella di cui ti senti convinta nel dare la ricetta perché sia sottile che alta, sai benissimo che riuscirà in ogni modo.

Insomma, quest’impasto semi-integrale è il mio passpartout in cucina che utilizzo quando non ho troppa voglia di sperimentare e desidero un risultato ottimale.

Oggi prepareremo il pane semi-integrale che, a mio parere, è uno dei più buoni mai sentiti.


Pane semi-integrale dall’impasto infallibile: altri articoli che ti potrebbero interessare


Pane semi-integrale dall'impasto infallibile

Dosi

1

kg
Preparazione

15

minuti
Cottura

30

minuti
Riposo

2

ore 

30

minuti
Tempo Totale

3

ore 

15

minuti

Scopri il segreto dell'Impasto semi-Integrale: pane, focaccia e pizza perfetti in cucina. Una garanzia di successo ogni volta!

Ingredienti

  • 400 g di farina integrale

  • 200 g di farina 0

  • 100 g di semola rimacinata di grano duro

  • 500 ml di acqua di rubinetto

  • 30 g di lievito madre essiccato (o 10 g di lievito di birra fresco)

  • 1 cucchiaio raso di zucchero

  • 1 cucchiaio raso di sale

  • 4 cucchiai di olio EVO

Preparazione

  • In una ciotola, setacciare le farine, aggiungere il lievito secco, sale e zucchero e mescolare bene.
  • Aggiungere l'acqua a poco a poco prima mescolando e poi iniziando ad impastare.
  • Per finire, aggiungere l'olio mentre si continua ad impastare.
  • Impastare per circa 10 minuti, fino a che non si ottiene un composto omogeneo e poco appiccicoso.
  • Formare una palla, inseritela in una ciotola e fatela lievitare per circa 1 ora, coperta con un canovaccio, in un luogo tiepido.
  • Trascorsa l'ora, con l'impasto formate 4 pieghe, come se steste ripiegando un fazzoletto.
  • Mettete a riposare l'impasto fino al raddoppio del volume (a me è servita un'altra ora).
  • Una volta lievitato, accendete il forno a 220°, modalità statica, ed inserite al suo interno un pentolino con dell'acqua.
  • Adagiate su un foglio di carta forno il vostro impasto, avendo cura di cospargere la carta con della semola.
  • Fate lievitare un'altra mezz'oretta il vostro impasto, dopdichè praticate dei tagli in superficie e cospargetelo con della semola.
  • A forno caldo, infornate il vostro pane nel ripiano più basso, appena sopra il vostro pentolino, per circa 20 minuti.
  • Abbassate poi la temperatura a 200° circa, posizionate il pane nel ripiano centrale e proseguite per altri 10 minuti, sorvegliando sempre per evitare che la crosta si bruci.
    Pane semi integrale infallibile: : crosta fragrante
  • Il pane è cotto quando la base risulterà leggermente ambrata e picchiettando sulla crosta sentirete un rumore sordo.
  • Sfornate e fate raffreddare su una gratella.Pane semi integrale infallibile: mollica morbida e profumata

Note e Consigli Utili

  • Oltre che per fare il pane, questo impasto è adatto anche nel caso vogliate realizzare una focaccia o una pizza (bassa o alta).
  • Il lievito che ho utilizzato è quello essiccato di pasta madre. Se non l'avete potete utilizzare quello fresco di pasta madre nelle dovute proporzioni o quello di birra sia fresco (10 g) che secco (5 g).
  • Inserire all'interno del forno un pentolino con dell'acqua darà la giusta umidità che conferirà al pane una crosta fragrante. Se non lo mettete, non fa nulla, avrete un pane meno fragrante ma comunque ottimo.

Pane semi-integrale dall’impasto infallibile: altri articoli che ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*