Home » Primi Piatti » Pasta risottata alla greca
Pasta risottata alla greca

Pasta risottata alla greca

L’idea di fare una pasta risottata alla greca (con olive e pomodorini) è nata dal fatto che volevo sperimentare un metodo di cottura nuovo e che desse un risultato migliore.

Sì, perché la tecnica di “risottare” la pasta, ormai piuttosto in voga sul web, ha il vantaggio di rendere più saporito ed amalgamato il piatto finale.

Questa metodologia di cottura, si ispira al risotto (vedi ricetta Risotto per assorbimento al rosmarino) e proprio come quest’ultimo, anche la pasta  viene cotta in padella assieme al suo sugo.

Vantaggi e limiti del “risottare” la pasta

“Risottare” la pasta ha sicuramente dei vantaggi, vediamo quali sono:

  • L’amido non si disperde e fa sì che la pasta diventi naturalmente più cremosa;
  • E’ più saporita perché cuoce assieme al suo sugo;
  • Necessita di meno grassi leganti per via dell’amido che rimane dentro;
  • E’ più digeribile perché si ferma il processo di formazione degli zuccheri.

Gli svantaggi, o meglio, i limiti della cottura in padella, invece, sono i seguenti:

  • Richiede un tempo di cottura più lungo;
  • E’ più adatta ai formati lunghi di pasta, tipo gli spaghetti;
  • Non è adatta ai formati di pasta troppo spessa;
  • Non è adatta alla pasta all’uovo;
  • Dà risultati migliori con gli intingoli che non sono perfettamente legati (sugo alle vongole, aglio e olio, olive e pomodorini) piuttosto che con i sughi cremosi.

 Vediamo ora come è stata preparata questa saporita pasta risottata alla greca con olive e pomodorini.


Ricette che ti potrebbero interessare:


Pasta risottata alla greca

Dosi

4

persone
Preparazione

10

minutes
Cottura

30

minutes
Tempo Totale

40

minutes

La pasta risottata alla greca è preparata cuocendo la pasta assieme al sugo. Il risultato è un piatto squisito, ben amalgamato e saporito.

Ingredienti

  • 320 g di pasta corta (io penne)

  • 1 pugno di olive nere

  • 200 g di pomodorini

  • 1/2 l di brodo vegetale (o acqua salata)

  • 2 o 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva

Preparazione

  • Tagliate le olive a rondelle e i pomodorini in quattro parti.
  • Mettere 2 cucchiai d’olio in una padella antiaderente e fatelo scaldare.
  • Aggiungete i pomodorini e le olive e fate cuocere a fiamma bassa per 5 minuti.Condimento della pasta risottata alla greca
  • Versate la pasta cruda “a secco” e amalgamate con un cucchiaio.Pasta risottata alla greca
  • Aggiungete il brodo a poco a poco e cuocete con un coperchio come se fosse un risotto (mescolando di tanto in tanto).
  • A cottura ultimata, spegnete e servite subito la pasta con un giro di olio.Pasta risottata alla greca

Note e Consigli Utili

  • La pasta più adatta per questo tipo di cottura è quella lunga e sottile, tipo spaghetti: cuociono prima.
  • La pasta cotta in questo modo risulta super gustosa e davvero ben amalgamata al sugo. Sì può così risparmiare in aggiunte ulteriori quali sale, insaporitori e formaggio grattugiato.
  • Cuocere la pasta in questo modo, richiede un pò più di tempo e di attenzione.

Ricette che ti potrebbero interessare:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*