Home » Preparazioni e Condimenti » Ragù di cavolfiore
Ragu di Cavolfiore - risultato finale

Ragù di cavolfiore

Il ragù di cavolfiore è un modo per far mangiare il cavolfiore a chi non lo ama; questa infatti è una preparazione che piace proprio a tutti, grandi e piccini 👍!

L’idea di preparare un “ragù” (per via del fatto che il cavolfiore viene tritato) mi è venuta vedendo una trasmissione in tv in cui lo preparavano e mi è sembrata una ricetta così gustosa che ho provato a replicarla a mio modo.

Nonostante la dicitura, questa preparazione non prevede l’utilizzo di carne e nemmeno implica lunghe cotture 💯.

Inoltre, non occorrono pentole o tegami specifici ma due semplici padelle abbastanza grandi da contenere tutti gli ingredienti.

Iniziamo con la ricetta, allora!


Ricette/Articoli che ti potrebbero interessare:

Articolo di riferimento da cui ho tratto ispirazione:


Ragù di cavolfiore

Dosi

1

kg
Preparazione

10

minuti
Cottura

30

minuti
Tempo Totale

40

minuti

Il ragù di cavolfiore è un’ottimo modo per far mangiare quest’ortaggio anche a chi non lo ama. Questa ricetta piacerà a tutti!

Ingredienti

  • 1 cavolfiore da 600-700g

  • 1 carota grossa

  • 1 costa di sedano piccola

  • 5 cm porro (parte bianca)

  • 6 cucchiaio di olio EVO

  • 500 g di passata di pomodoro

  • 1 foglia di alloro

  • 1 punta di zucchero o 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro (opzionali)

  • sale, pepe q.b.

Preparazione

  • Tritare il sedano, la carota e il porro.Ragu di Cavolfiore - Base per soffritto
  • Prelevare metà della base per soffritto, inserirla dentro ad una padella larga e aggiungere 3 cucchiai di olio EVO.Ragu di Cavolfiore - Trito per soffritto
  • Fate stufare il soffritto e quando le verdure si sono rosolate, aggiungete la passata di pomodoro.
  • Fate cuocere il sugo a fiamma dolce per circa 15 minuti regolando di sale e se risultasse troppo acido, potete aggiungere una punta di zucchero o un cucchiaio di concentrato di pomodoro.Ragu di Cavolfiore - Sugo di pomodoro
  • Intanto tagliate il cavolfiore in pezzi e frullateli molto bene fino ad ottenere dei piccoli granellini.Ragu di Cavolfiore - Trito di cavolfiore crudo
  • Inserite il restante soffritto in una seconda padella grande e fate stufare le verdure con 3 cucchiai di olio EVO.
  • Dopodiché, aggiungete il cavolfiore tritato (se vi piace la nota acidula potete sfumare con 1/2 bicchiere di vino bianco secco).
  • Salate, pepate e fate cuocere per circa 15 minuti aggiungendo anche una foglia di alloro per ridurre l’odore del cavolo e renderlo più digeribile.
  • In ultimo, unite il cavolfiore al sugo e fate insaporire per bene il tutto per alcuni minuti, regolando il sapore del ragù a vostro piacimento.Ragu di Cavolfiore - risultato finaleRagu di Cavolfiore - risultato finale

Video Ricetta

Note e Consigli Utili

  • L’alloro nel cavolfiore, oltre ad avere lo scopo di profumare la preparazione, consente anche di rendere più digeribile il tutto e ridurre l’odore di quest’ortaggio in cottura.
  • Questa preparazione è ottima per condire una buona pasta, una polenta o, abbinata a besciamella o formaggi, per creare una squisita pasta al forno.

Ricette/Articoli che ti potrebbero interessare:

Articolo di riferimento da cui ho tratto ispirazione:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*